Home » Piscine » Piscine Gonfiabili

Piscine Gonfiabili

Come scegliere una piscina gonfiabile per il tuo giardino. Consigli per l’installazione e la manutenzione di piscine fuori terra gonfiabili da esterno.

Le piscine gonfiabili sono una valida alternativa alle piscine interrate o ai modelli fuori terra. Le loro principali caratteristiche sono quelle di essere economiche e facili da montare. Nonostante la struttura leggera, garantiscono sicurezza e durata nel tempo. Perfette per chi non dispone di un ampio giardino e vuole optare per una soluzione a basso costo e poco impegnativa.

Prima dell’acquisto, specie se gli spazi sono ridotti, verificate le misure. E soprattutto la qualità del gonfiabile in rapporto alle condizioni del terreno e a quelle ambientali. La dimensione della piscina gonfiabile va scelta anche in base all’utilizzo, al numero di persone che deve ospitare e alla sua destinazione: bambini, adulti o entrambi?

Le piscine in plastica o gonfiabili in pvc di piccole dimensioni sono adatte per i bambini, mentre le piscine di medio-grandi dimensioni sono la scelta migliore per le famiglie e per chi dispone di spazio. Tutte le strutture sono in ogni caso pronte all’uso in pochi minuti (se si dispone di una pompa elettrica o se la stessa è integrata nella piscina). Anche le operazioni di smontaggio sono agevolate da apposite valvole per la fuoriuscita dell’acqua.

Il luogo più adatto in cui disporre la piscina è su una superficie livellata, eliminando preventivamente radici o sassi che potrebbero danneggiarla. Se la struttura viene mantenuta attiva per tutta una stagione, e consigliato coprirla con un telo adeguato durante l’inutilizzo. La pulizia e il ricambio dell’acqua devono essere periodici, come per qualsiasi piscina. Le gonfiabili non sono dotate di sistemi d’aspirazione e riciclo, sarà dunque necessario procedere manualmente. L’alternativa è rappresentata da sistemi di filtraggio esterni per ripulire l’acqua costantemente, come pompe e canali a motore esterno.