GiardinaggioPiante da AppartamentoPiante da Balcone e TerrazzoPiante da GiardinoTop 2

Seme di avocado: come piantare e far germogliare

seme di avocado

L’avocado è una pianta tropicale dalla crescita spontanea, originaria del centro-sud America. Il suo consumo si è diffuso in tutto il globo, grazie alle proprietà nutrienti. Forse non molti sanno che è possibile ottenere la piantina facendo germogliare il seme del frutto, in questo articolo vedremo come fare.

Cosa ci serve per piantare e far germogliare il seme di avocado

Ovviamente avremo bisogno di 1 seme di avocado, accompagnato da 1 barattolo di vetro, dell’acqua e 3 o 4 stuzzicadenti.

Far germogliare il seme di avocado: i passaggi da seguire

Procediamo ora con i vari step da seguire per far germogliare il seme di avocado:

  1. Otterremo il seme direttamente dal frutto dell’avocado, che andrà lavato accuratamente sotto l’acqua corrente e poi infilzato con gli stuzzicadenti a metà altezza. A seguire andrà riposto sul bordo del vaso di vetro pieno d’acqua, con la parte più appuntita del seme rivolta verso l’alto.
  2. Il vasetto andrà poi collocato in un posto caldo e soleggiato, ad esempio sul davanzale di una finestra. Dopo un paio di giorni noterete la prima essicazione dell’involucro, che andrà piano piano rimosso facendo attenzione. La germinazione si farà attendere dalle 3 settimane ai 2 mesi, nel frattempo consigliamo di cambiare l’acqua almeno una volta a settimana.
  3. Vi accorgerete dell’inizio della germinazione perché nel seme si formerà una crepa, dalla quale spunterà la radice nella parte inferiore e il germoglio nella parte superiore.

germoglio del seme di avocado

Come piantare il germoglio del seme di avocado

Una volta germogliata e sviluppata a dovere, la pianta andrà travasata nella terra. Avrete bisogno di 1 vaso di terracotta (poichè traspirante), dei sassolini, del terriccio soffice o della torba.

  1. Prendete il vaso e deponete nel fondo i sassolini, così da evitare possibili ristagni d’acqua e mandare in sofferenza la pianta. Aiuteranno il drenaggio.
  2.  Aggiungete la terra soffice e la pianta, lasciando la punta del seme fuori dal terreno.

Pianta di Avocado in vaso

Come coltivare la pianta di avocado

Trattandosi di una pianta tropicale, l’avocado ama il calore e l’umidità ma non i ristagni di acqua. Il vaso va tenuto in una zona soleggiata e riparata dal vento. Da evitare le basse temperature e gli sbalzi termici. In caso di inverni rigidi, è bene coprire la pianta di avocado con un telo di plastica.

Arrivata all’altezza di 15-20 centimetri, la piantina andrà potata di 5-7 centimetri così da favorirne la crescita. La potatura non sarà necessaria quando la pianta sarà adulta, ma nei primi due anni questa dovrà essere effettuata frequentemente. Si consiglia dunque di spuntarne la cima circa ogni 15 centimetri di crescita.

You may also like

Comments are closed.