Giochi da giardino in legno fai da te

Condividi

Un bel giardino può essere dedicato al relax delle persone adulte, ma anche al divertimento dei bambini. Chi è un amante del fai da te o ha l’hobby di lavorare il legno ha l’opportunità di cimentarsi in qualche creazione per far divertire i più piccoli… e per far tornare bambini i più grandi.

Giochi da giardino in legno fai da te facili

Ecco alcuni giochi semplici per i meno esperti. Tra le creazioni di più facile realizzazione c’è la sabbiera da giardino, per costruire castelli di sabbia o piste con le biglie come in spiaggia. Può essere realizzata sia in forma rotonda che quadrata e sono sufficienti dei pezzi di legno, da reperire nei negozi specifici o ricavati dal pallet. Dopo aver scelto la zona in cui posizionare la sabbiera, scavate una buca di una decina di centimetri di profondità e poi copritela con un telo permeabile.

Successivamente fissate le assi di legno tra di loro con delle viti. Quando la struttura sarà pronta andrà riempita di sabbia. Chi ha molta manualità potrà realizzare anche un gazebo da posizionare sopra la sabbiera per proteggere i bambini dal sole.

Un altro gioco da giardino in legno che può essere realizzato con il pallet e un po’ di vernice è la bancarella per la vendita di limonata. In questo caso sarà sufficiente carteggiare e riverniciare il pallet con colori adatti all’esterno e che più si adattano allo stile della casa. Grazie a qualche palloncino e qualche bandierina i vostri bambini si divertiranno a fingersi venditori di bibite.

Altalena da giardino fai da te

Chi ha voglia di stupire i propri bambini con i classici giochi da parco come altalene e scivoli, può realizzarli utilizzando il legno. Per realizzare un’altalena in legno è bene capire se questa dovrà essere utilizzata da bambini molto piccoli o un po’ più grandi. Per quelli molto piccoli andrà costruita una seggiolina da rivestire con un telo, alla quale dovranno essere applicati dei cordoncini da fissare a un albero o ad una struttura appositamente costruita.

Se invece l’altalena è per bambini più grandi, sarà opportuno recarsi in qualche negozio di bricolage per acquistare quattro pali da fissare tra loro a due a due, per poi essere infilati nel terreno. A questi dovrà essere aggiunta una trave dove andranno agganciate le corde delle altalene necessarie per le sedute.

Casette in legno

Chi ha già realizzato diverse elementi di arredo o giocattoli in legno, potrà cimentarsi nella costruzione di una casetta in legno fai da te. Prima di iniziare la costruzione della casetta, è bene progettare la struttura appuntando tutte le misure. In questo modo sarà possibile capire il quantitativo di legno necessario.

Per prima cosa è necessario costruire la base, utilizzando delle tavole che dovranno essere coperte con il compensato. Quando la base sarà pronta si passerà alla costruzione dello scheletro della casetta. Rappresenta il telaio sul quale dovranno essere inchiodate le travi. Infine il tetto, costruendo dapprima uno scheletro sul quale inchiodare il compensato.

Le casette dovranno essere dotate, oltre che della porta, anche di qualche finestrella. In questo caso sarà opportuno tagliare le travi della misura giusta. Una volta terminato il lavoro, si potrà verniciare la casetta del colore preferito, magari coinvolgendo anche i bambini . Non va dimenticato che la vernice da utilizzare dovrà essere idrorepellente, per evitare che le intemperie possano rovinarla.